Da Ismea le garanzie per gli agricoltori.

Gli imprenditori agricoli, possono contrastare il problema della liquidità, causata dall’epidemia in corso, attraverso l’Istituto per il mercato agricolo alimentare, meglio conosciuto come Ismea.

Ismea con un comunicato stampa ha pubblicato sul proprio sito istituzionale la circolare n. 2/2020 con la quale vengono tracciate le disposizioni per l’accesso al credito. Ismea si sostituisce per gli agricoltori al fondo centrale di garanzia a cui possono fare riferimento le pmi. Nella circolare si legge che non possono attingere alla garanzia gli agricoltori che con esposizioni in sofferenza. Di contro possono richiedere la garanzia le imprese agricole che presentano esposizioni scadute e sconfinate purchè successive al 31.012020.

Infine, l’accesso alla garanzia segue le stesse regole previste per le pmi. In pratica la circolare dispone la compilazione e consegna all’istituto di credito del Mod.1 allegato alla circolare stessa.